Tourism Organisation of Tivat

FLORA

gradski_park_1
La riviera di Tivat si presenta col mare pulito e un’aria fresca, rinvigorante. Le sue condizioni climatiche idonee e la posizione geografica conevniente, favoriscono molto lo sviluppo della vegetazione potenziale. Oltre alla diversità della flora mediterranea tipica di queste parti, Tivat ospita molte specie di piante esotiche, le quali marinai portavano da tutti i meridiani del globo. Varie specie come magnolia, mimosa, camelia, oleandro, agave,buganvillea, eucalipto ed altre si sono qui acclimatate molto bene proprio per il clima favorevole.

LA MAGNOLIA (Magnolia grandiflora – della famiglia Magnoliaceae) è un albero sempreverde, portato dall’America del Nord in Europa nel 1737. Secondo alcune ricerche geologiche, gli antenati di magnolia esistettero già 80 – 100 milioni di anni fa. Magnolia ha un bell’albero piramidale, con le foglie lisce e splendide nella parte superiore, e pelose e rossiccie nella parte inferiore. Questa specie di magnolia ha i fiori bianchi, grandissimi e profumati, con 10 -12 petali e stami rossi, e può raggiungere i 12 metri di altezza. Fiorisce in maggio. Il fiore di magnolia è il simbolo della città di Tivat.
LA MIMOSA (Acacia Dealbata) è una pianta arborea sempreverde, originaria dell’Australia, da dove fu importata nell’area del Mediterraneo. Appartiene alla famiglia delle Mimosacee. Ha il fusto con una grande chioma , e può raggiungere fino a 14 m di altezza. Le sue foglie sono di forma bipennata. Le fiori sono a grappolo, di colore giallo-oro ed hanno un profumo caratteristico. La fioratura generalmente va da gennaio a marzo.

L’AGAVA (Agave americana) fu portata dal Messico orientale nel 1561. Ormai ben acclimatata nel questo territorio, è diventata una parte integrante del paesaggio mediterraneo. Fiorisce una sola volta in tutta la sua vita, dopo aver raggiunto la piena maturità, il che accade tra i dieci e i venti anni di vita, in dipendenza del clima. Una volta terminata la fioritura la pianta muore, e poi si rigenera subito, dalla radice . Il fiore spunta proprio dal centro della rosetta di foglie e può raggiungere qualche metro di altezza.

LA BUGANVILLEA (Bougainvillea ) – da noi conosciuta come Bogumila, è una delle piante rampicanti più attraenti. Proviene dal Brazile. Da queste parti è possbile vederla coprire numerosi balconi, facciate, muri ecc. Il periodo della fioratura è molto lungo, e può durare oltre 5 mesi. I fiori spuntano agli apici degli steli sfogliati e formano bellissimi mazzetti di colore viola e rosa. Bogumila può giungere l’altezza fino a 7 metri.

LA CAMELIA (Camelia japonica, famiglia delle Teaceae) è una painta decorativa, sempreverde, a portamento cespuglioso, originaria del Giappone e della Cina. Si presenta con i fiori di forma rotonda, di colore bianco, rosso o roseo nelle varie sfumature. Il periodo della fioratura dura da dicembre ad aprile